Ricerca

Ricerca Clinico Scientifica

 

In questa sezione troverete scritti inerenti i miei interessi professionali e le mie attività cliniche , buona lettura!!

 

 

 

 

-Le Emozioni tra Psicologia e Psicopatologia.

E' uno studio che partendo dalla definizione del termine Emozione proseguendo in una sorta di viaggio nella storia delle Neuroscienze grazie al grandioso lavoro del prof James Hillman cerca inizialmente di capire cosa sia e come funziona un Emozione, il significato del mio lavoro stà appunto nel cercare di prefiguare come un Emozione decontestualizzata non abbia alcun senso, per questo, termini come campo psichico e transizionalita nonche il meraviglioso richiamo all' Anima Mundi diventano, non solo pertinenti per la comprensione del significato, ma altresi, si sposano e uniscono i secoli di studio trascorsi tra la Psicoanalisi e le Neuroscienze, continua...

 

 

 

 

-L' Identità e i Disturbi Alimentari Psicogeni.

"The 'Personal Identity and Psychogenic Eating Disorders"​. It's a study on the relationship between the social and the individual context, between the individual suffering, the people and the social context.The law and the notion of personal identity. A path through Sociology, Psychology, Psychopathology and Law. Attività e associazioni: with the collaboration of Dentro lo Specchio onlus (www.dentrolospecchio.org), continua ...

 

 

 

-Musica Psicologia e Terapia.

Versione Integrale

Dalla notte dei tempi l’uomo utilizza la musica per esprimere e condividere emozioni, Sciamani, curatori, terapeuti di ogni luogo e tempo, non hanno potuto ignorare le manifestazioni con cui la musica incide da sempre nelle nostre culture, nei nostri cuori e nelle nostre menti. L’essere umano, è un animale emotivo, e anche per questo, ognuno di noi, può considerarsi ancora più esclusivo, rispetto al concetto di unicità che ogni persona ha di sé , continua...

 

 

 

-Pervasive Refusal Syndrome (Sindrome Pervasiva da Rifiuto)

Medicalive, 1 dicembre 2015

La Sindrome da rifiuto pervasivo è una condizione patologica giovanile che coinvolge diversi livelli di rifiuto in ambiti diversi, accompagnati da un drammatico ritiro sociale ed una resistenza decisa al trattamento, che porta ad una condizione gravemente invalidante e potenzialmente pericolosa per la vita, continua...

 

 

 

-Stress e patologia, le regolazioni omeostatiche e le modificazioni neurobiologiche a livello centrale dovute all’ azione prolungata o cronica di stressor ambientali

Medicalive, 2 settembre 2016

Il cervello sceglie quasi automaticamente quali stimoli o situazioni rappresentare, sfocando l’attenzione sul resto del quadro. Questo avviene attraverso l’elaborazione di tutte le esperienze vissute e delle attribuzioni valoriali, ed è utilizzato anche per allertare e prevenire disagio e pericoli. Un esempio esaustivo di questo funzionamento sono le fobie, l’ansia anticipatoria o da prestazione. In questi casi non c’é pericolo e non ci sarà, ma bastano, solo un insieme di stimolazioni che riattivano memorie di pericolo, ad attivare tutta una serie di risposte fisiologiche, che inducono a reagire come se il pericolo fosse reale, continua...

 

 

 

-La bulimia e i trattamenti “evidence based” che utilizzano le tecniche immaginative

Medicalive, 1 febbraio 2016

Il Manuale Statistico Diagnostico dei disturbi mentali (DSM) descrive la bulimia coi seguenti sintomi: ricorrenti abbuffate, sensazione di perdita di controllo, comportamenti compensatori, preoccupazione smisurata per le forme del corpo e per il peso.. continua...

 

 

 

-Memoria Trauma e Rinascita

Medicalive, 30 ottobre 2015

Tutti gli esseri viventi, si relazionano con l’ambiente in modo dinamico, cioè, in un costante interscambio di energia, che veicola informazione in un sistema aperto perenne. Dunque, tutto è stato predisposto, per ciò che chiamiamo comunicazione. La comunicazione, viene espressa in molteplici e differenti forme, ma ciò che ci interessa veramente sono le modalità con cui viene recepita, integrata e tramandata negli esseri umani, continua...

 

 

 

-Psicologia Psicodramma e Terapia

Medicalive, 29 settembre 2015

Nei teatri dell’antica Grecia, e dell’Italia, gli attori, portavano sempre sulla scena una maschera chiamata persona, nella quale i tratti del viso erano esagerati per poter essere rilevati meglio dagli spettatori, e la bocca era fatta in modo da rafforzare il suono della voce per essere udita più forte. Pensiamo all’emozione, come a una complessa interazione che interessa non solamente un individuo, ma che insiste, all’interno di un contesto sociale e fisico, dove il concetto di interazione è reciproco tra il singolo e il tutto, continua...

 

 

 

-Musica Psicologia e Terapia

Medicalive, 28 agosto 2015

Dalla notte dei tempi l’uomo utilizza la musica per esprimere e condividere emozioni, Sciamani, curatori, terapeuti di ogni luogo e tempo, non hanno potuto ignorare le manifestazioni con cui la musica incide da sempre nelle nostre culture, nei nostri cuori e nelle nostre menti. L’essere umano, è un animale emotivo, e anche per questo, ognuno di noi, può considerarsi ancora più esclusivo, rispetto al concetto di unicità che ogni persona ha di sé , continua...

 

 

 

-Self, Alimentary Identity, and Anorexia, diagnosis and clinical

 

The word Identity, (from the Latin Identitas, derived from idem ("same thing"), which reproduces the Greek, ταὐτότης), is a term, and a philosophical principle that generally indicates the equality of an object, respect to itself. In relation to other objects, identity, is everything that makes an entity definable and recognizable, because it has a set of qualities or characteristics that make it what it is, distinguishing it from all other entities, continua...

 

Copyright © 2014 Dr. Vittorio Catalano all Rights Reserved